FEDERGEVITALIA

Vai ai contenuti

Menu principale:

Chi siamo?

Chi siamo?

Nome della Associazione: FEDERGEV ITALIA (anche detta più semplicemente “FEDERGEV”)
Sede Legale: VILLA TAMBA Via Selva Pescarola 26 - 40131 BOLOGNA
Sede operativa: VILLA TAMBA Via Selva Pescarola 26 - 40131 BOLOGNA
Telefono e Telefax: 051-6347464  Cellulare: 335-404283
e-mail: info@federgev.it

Sito WEB: http://www.federgev.it

Ambito:  Associazione ambientalista/protezionistica di Guardie Ecologiche/Ambientali Volontarie a carattere Nazionale
Presenza nelle Regioni:
Piemonte
, Lombardia, Veneto, Liguria, Emilia-Romagna, Marche, Toscana, Abruzzi, Puglia e Campania.

--------- . ---------

Attività, progetti e campagne di sensibilizzazione svolte negli ultimi anni (e in corso):
Le  attività principali e quotidiane dei nostri Soci, delle strutture locali della FEDERGEV ITALIA sono:  
1. la  VIGILANZA ECOLOGICA
(vigilanza finalizzata al rispetto delle leggi e dei regolamenti posti a tutela dell’ambiente e del territorio; censimenti floro-faunistici; monitoraggio acque e abbandono rifiuti; ecc.)
2. l’INFORMAZIONE e l’EDUCAZIONE AMBIENTALE
(informazione ai frequentatori delle aree protette e degli itinerari ecoturistici;
educazione ambientale con le scolaresche ed i gruppi; guida nei percorsi e sentieri)  
3. la  PROTEZIONE CIVILE
(avvistamento e intervento per la prevenzione degli incendi boschivi; intervento per il monitoraggio delle piene dei fiumi, delle esondazioni ed allagamenti; intervento nelle emergenze ambientali e nei fatti catastrofici)


I  PROGETTI e le CAMPAGNE di sensibilizzazione sui temi della conservazione e della biodiversità:
1. PARCHI ed AREE PROTETTE
: oggi i parchi vivono spesso realtà difficili, con carenze nella efficienza ed efficacia di gestione; spesso le aree protette sono un sistema frammentato che non gioca quel ruolo di connessione con il resto del territorio che è alla base della missione stessa delle aree protette. Missione ulteriormente impoverita dalle politicheattuali che danno alle aree protette un ruolo più dedicato allo sviluppo di attività produttive piuttosto che agli obiettivi di qualità ambientale: la conservazione della biodiversità in un contesto di sviluppo sostenibile.  
La FEDERGEV fin dalla sua fondazione si è occupata in particolar modo di aree protette, riconoscendone il ruolo concreto di conservazione del patrimonio naturale. Gran parte delle GEV-GAV sono nate e cresciute come servizio complementare ai Guardaparco e/o al Corpo Forestale dello Stato per la vigilanza nelle aree protette. Le strutture locali della FederGEV – in molti casi sono convenzionate con gli enti di gestione dei Parchi – per i quali svolgono attività di vigilanza, censimenti floro-faunistici, monitoraggi ambientali, guide e momenti di educazione ambientale. La FederGEV Italia, consapevole dell’importanza strategica delle Aree Protette, troppo spesso dimenticata a vantaggio di attività produttivee infrastrutture, si è fatta promotrice di una campagna nazionale (appelli ed incontri con gli Enti competenti, iniziative pubbliche e petizioni popolari) per la difesa dei Parchi e delle aree protette esistenti, per l’estensione di alcune di questa aree e ler l’istituzione di nuovi Parchi. Si è espressa – insieme ad altre Associazioni Ambientali - per il completamento del sistema della aree umide (in primis la Laguna di Venezia e lo stesso Delta del Po, i cui vincoli sono insufficienti) nonchè per lo sviluppo e l’implementazione della Rete Natura 2000  (il sistema interconnesso di aree protette voluto dall’Unione
Europea). In alcune situazioni si è fatto presente a Regioni e Province l’importanza di promuovere l’unificazione territoriale e gestionale delle aree protette che oggi ricadono in province o Regioni diverse promuovendo l’istituzione di Parchi interprovinciali, interregionali o transfrontalieri.

2. BIODIVERSITA’ e CONSERVAZIONE dei BOSCHI e delle FORESTE:
Le foreste sono la più ricca espressione di tre milioni di anni di evoluzione della vita sulla terra. Esse racchiudono all'incirca il 90% delle specie animali e vegetali viventi sul pianeta, dai gufi alle orchidee, dagli orsi ai coleotteri, dai muschi ai giaguari. Molte specie non sopravvivranno senza vaste aree di foresta in cui spostarsi. Le foreste tropicali per esempio coprono solamente il 7% della superficie del pianeta, ma ospitano circa la metà delle specie animali e vegetali della terra. Molte di queste specie sono ancora
sconosciute. Nel campo della tutela della biodiversità la FEDERGEV si è fatta promotrice di una raccolta di firme (Regioni: Emilia-Romagna, Marche; Liguria) a sostegno di proposte di legge di iniziativa popolare per l’approvazione di Leggi Regionali


IL MINISTERO DELL'AMBIENTE E DELLA TUTELA DEL TERRITORIO E DEL MARE riconosce la FEDERGEV ITALIA !

Con decreto ministeriale n. DEC/RAS/224/2007 emesso in data 1° marzo 2007 il Ministero dell'Ambiente ha individuato l'Associazione denominata «Federgev Italia - Federazione Nazionale delle Guardie Volontarie Ecologiche ed Ambientali GEV-GAV» con sede in Bologna via della Selva di Pescarola n. 26, tra le Associazioni di protezione ambientale ai sensi dell'Art. 13 della Legge 349/1986 e successive modificazioni...


Il nostro ringraziamento va' a tutte le GEV e GAV, ai Raggruppamenti Provinciali che in tutti questi anni hanno sostenuto questo progetto. Un particolare ringraziamento per l'imegno economico e organizzativo al Raggruppamento GEV di Bologna. Invitiamo tutti i gruppi e le singole GEV e GAV, che ancora non lo hanno fatto ad aderire alla Federazione Nazionale. Il Presidente Valerio Minarelli

Associazioni Federate di:
GUARDIE ECOLOGICHE, AMBIENTALI, ZOOFILE, VENATORIE e ITTICHE

Le Guardie Giurate Ecologiche Volontarie sono cittadini che hanno frequentato appositi CORSI di FORMAZIONE. Superato l'esame diventano agenti di polizia amministrativa e pubblici ufficiali con il compito di verificare che le Leggi poste a tutela dell'ambiente vengano rispettate. Possono redigere verbali di accertata violazione e comminare una sanzione pecuniaria. Hanno l'obbligo di informare l'autorità giudiziaria di ogni fatto di rilevanza penale. Promuovono inoltre informazione ambientale ed aiutano gli organi competenti nella protezione civile. La FEDERGEV ITALIA è una Associazione di Protezione Ambientale riconosciuta dal "Ministero dell'Ambiente e della tutela del territorio e del mare", come tale può chiedere alle Prefetture la nomina di Guardie Volontarie Zoofile, Ittiche e Venatorie. La FEDERGEV ITALIA può organizzare corsi per formare Guardie Ecologiche o Ambientali e promuovere Raggruppamenti di GEV - GAV.

FederGEV Italia

La FederGEV Italia è stata costituita nel 1994 quale Coordinamento Nazionale delle diverse esperienze di volontariato della Vigilanza Ecologica ed Ambientale. Vuole essere uno strumento per socializzare le esperienze e valorizzare la figura della guardia volontaria in materia ambientale .

La FederGEV Italia si è fatta promotrice di una "proposta di Legge" Nazionale per il servizio di Vigilanza ambientale Volontaria.
Ha sottoscritto un Protocollo di Intesa con l'UPI (Unione Province Italiane).
E' stata riconosciuta quale Associazione di protezione ambientale ai sensi dell'art. 13 della Legge 349/86.

Per donazioni e quota sociale:
IBAN
IT51P063850242107400027863H
FEDERGEV IT
Banca: CARISBO


GUARDIE ECOLOGICHE, AMBIENTALI, ZOOFILE, VENATORIE e ITTICHE
Le Guardie Giurate Ecologiche Volontarie sono cittadini che hanno frequentato appositi CORSI di FORMAZIONE. Superato l'esame diventano agenti di polizia amministrativa e pubblici ufficiali con il compito di verificare che le Leggi poste a tutela dell'ambiente vengano rispettate. Possono redigere verbali di accertata violazione e comminare una sanzione pecuniaria. Hanno l'obbligo di informare l'autorità giudiziaria di ogni fatto di rilevanza penale. Promuovono inoltre informazione ambientale ed aiutano gli organi competenti nella protezione civile. La FEDERGEV ITALIA è una Associazione di Protezione Ambientale riconosciuta dal "Ministero dell'Ambiente e della tutela del territorio e del mare", come tale può chiedere alle Prefetture la nomina di Guardie Volontarie Zoofile, Ittiche e Venatorie. La FEDERGEV ITALIA può organizzare corsi per formare Guardie Ecologiche o Ambientali e promuovere Raggruppamenti di GEV - GAV.

Torna ai contenuti | Torna al menu